Grand Prix Ascotrade – finale regionale veneta

Galleria fotografica

Comunicati Stampa

Concluse le finali Ascotrade di Falcade. Sci club Cortina davanti a tutti

Ultima giornata di gare, sabato 14 marzo, tra Falcade e il Passo San Pellegrino per le finali regionali del Grand prix Ascotrade, il circuito dello sci alpino del comitato veneto Fisi dedicato alle categorie Ragazzi (nati nel 2001 e nel 2002) e Allievi (1999 e 2000).
Di scena lo slalom delle categorie Allievi (pista “Panoramica”) e il gigante Ragazzi (pista “Le Coste”).
Tra gli Allievi si sono registrati i successi di Rossella Alberti, dello Sci club Cortina, e di Josef Zattarin, dello Ski team Altopiano di Asiago, mentre tra i Ragazzi si sono imposti Valentina Savorgnani (Sci club Arabba) e Luca Martignago (Way sport ski).
Al termine delle tre giornate di gare, Sci club Cortina davanti a tutti sul podio per società, con Ski College e Ponte nelle Alpi al secondo e terzo posto.

«Sono stati tre giorni di grande impegno e di grandi soddisfazioni – commentano Matteo Cagnati e Renato Zasso, presidente e vice presidente dello Sci club Val Biois, società organizzatrice -. Il livello tecnico di queste finali è stato buono e anche la partecipazione è stata importante: oltre duecento promesse dello sci e 43 società rappresentate. Per Falcade una bella occasione di sport e di promozione del territorio».

Le graduatorie dell’ultima giornata di gare.

Gigante Ragazze: 1. Valentina Savorgnani (Sci club Arabba) 1.02.51; 2. Lucia Pizzato (Sci club 18) 1.03.22; 3. Gaia Palamara (Edelweiss) 1.03.33; 4. Madgalena Luczak (Ski College) 1.03.34; 5. Alessandra Soccol (Ski College) 1.03.92.

Gigante Ragazzi: 1. Luca Martignago (Way sport ski) 1.02.03; 2. Federico De Michiel (Us Valpadola) 1.02.32; 3. Thomas Dalla Libera (Sci club Ponte nelle Alpi) 1.02.54; 4. Nicolas Alberti (Sci club Cortina) 1.03.00; 5. Federico Scussel (Ski College) 1.03.05.

Slalom Allievi: 1. Josef Zattarin (Ski team Altopiano di Asiago) 1.35.98; 2. Adriano Maria Barilla (Sci club Cortina) 1.36.01; 3. Matteo Pizzato (Sci club 18) 1.36.56; 4. Federic De Carli (Way sport ski) 1.36.70; 5. Christian Bonato (Sci club Gallio) 1.36.85.

Slalom Allieve: 1. Rossella Alberti (Sci club Cortina) 1.32.33; 2. Veronica Borocci (Sci club Ponte nelle Alpi) 1.32.77; 3. Fridai Dimai (Sci club Cortina) 1.32.96; 4. Noemi Dalla Costa (Ski team Altopiano di Asiago) 1.36.21; 5. Anna Rech (Ski team Vallata Feltrina) 1.38.39.

Società: 1. Sci club Cortina punti 1406; 2. Ski College Veneto Falcade 941; 3. Sci club Ponte nelle Alpi 777; 4. Sci club 18 564; 5. Way sport ski 544.
rossella alberti


GRAND PRIX ASCOTRADE DI SCI ALPINO, A FALCADE FEDERICO SCUSSEL E DAVIDE FILIPPI CONCEDONO IL BIS

Falcade (Dolomiti Bellunesi), 13 marzo 2015 – Il bis di Federico Scussel e quello di Davide Filippi. E’ questa la nota caratterizzante la seconda giornata delle finali regionali del Grand prix Ascotrade, il circuito dello sci alpino del comitato veneto Fisi dedicato alle categorie Ragazzi (nati nel 2001 e nel 2002) e Allievi (1999 e 2000).

Sulla pista “Le Coste” del San Pellegrino oggi è andato in scena il supergigante Ragazzi e Scussel, portacolori dello Ski College Veneto di Falcade, ha bissato il successo di ieri in slalom. Secondo posto, come già ieri, per Luca Martignago, della trevigiana Way sport ski, mentre sul terzo gradino del podio è salito il polivalente auronzano dell’Unione sportiva Valpadola Federico De Michiel.

Sulla pista “Panoramica” di Falcade le categorie Allievi erano invece impegnate in gigante. Tra i maschi, Davide Filippi (Sc club 18 di Cortina) è salito sul primo gradino del podio dopo averlo fatto anche ieri in superG. Secondo posto per l’agordino Giacomo Dalmasso (Ski College Veneto Falcade) e terzo per il veronese Giacomo Stizzoli (Us Grezzana). Tra le donne, Emma Benini (Sci club Ponte nelle Alpi) scala due gradini del podio rispetto a ieri: sua la vittoria davanti a Beatrice Costato e Rossella Alberti, entrambe dello Sci club Cortina, finite seconde ex aequo.
Per domani, sabato 14 marzo, è in programma la giornata conclusiva: slalom per le categorie Allievi sulla “Panoramica” e gigante per le categorie Ragazzi sulla pista “Le Coste”. Nel pomeriggio, al PalaFalcade, si svolgeranno le premiazioni ufficiali di tutte e tre le giornate.
finali ascotrade - podio superg ragazze 13032015


GRAND PRIX ASCOTRADE DI SCI ALPINO, SCI CLUB CORTINA E SKI COLLEGE GRANDI PROTAGONISTI A FALCADE

Falcade (Dolomiti Bellunesi), 12 marzo 2015 – Sono lo Sci club Cortina e lo Ski College Veneto Falcade i grandi protagonisti della prima delle tre giornate delle finali del Grand Prix Ascotrade, il circuito regionale veneto dello sci alpino per le categorie Ragazzi (nati nel 2001 e nel 2002) e Allievi (1999 e 2000). Giovedì 12 marzo, prima giornata delle finali proposte dallo Sci club Val Biois a Falcade e al Passo San Pellegrino, erano in programma il supergigante delle categorie Allievi e lo slalom per le categorie Ragazzi.

Nel superG, andato in scena sulla pista “Le Coste” del San Pellegrino, lo Sci club Cortina ha dominato in campo femminile: primo posto per Beatrice Costato e secondo per Rossella Alberti. Sul terzo gradino del podio Emma Benini, dello Sci club Ponte nelle Alpi. Lo Sci club Cortina piazza altre due atlete nella top ten: Sara Gaspari ottava e Frida Dimai nona.
In campo maschile la vittoria è andata a Davide Filippi, dello Sci club 18 di Cortina, davanti al “padrone di casa” Giacomo Dalmasso (Ski College Falcade) e a un altro portacolori dello Sci club Cortina, Leonardo Feltrin.

Nello slalom delle categorie Ragazzi, svoltosi sulla pista “Panoramica” di Falcade, lo Ski College conquista entrambi i successi grazie allo spunto di Magdalena Luczak e Federico Scussel.
Insieme a Luczak sul podio donne sono salite Valentina Savorgnani (Sc Arabba) e Alessandra Soccol, anche lei dello Ski College.
Alle spalle di Scussel, invece, nella gara maschile si sono piazzati Luca Martignago (Way sport) e Nicolas Alberti (Sc Cortina).
«La prima giornata è andata in archivio positivamente, anche grazie a una splendida giornata di sole e a piste preparate perfettamente in forza de lavoro della società impianti e dei maestri della scuola sci e snowboard Falcade coordinati da Gilberto Xaiz e Giampietro Carli – commentano Matteo Cagnati e Renato Zasso, presidente e vice dello Sci club Val Biois -. Anche gli atleti partiti con numeri alti hanno potuto fare tempi di tutto rispetto. Altro fatto positivo è poi vedere Falcade piena di giovani atleti: una bella nota di entusiasmo e un elemento importante per il turismo».
Domani, venerdì 13 marzo, si svolgeranno il superG Ragazzi e Ragazze al San Pellegrino, il gigante Allievi e Allieve sulla “Panoramica” di Falcade.

finali ascotrade - podio superg allieve 13 marzo 2015

In 215 a Falcade per le finali del Grand prix Ascotrade di sci alpino

Falcade (Dolomiti Bellunesi), 10 marzo 2015 – Saranno 215 le promesse dello sci regionale che dal 12 al 14 marzo prossimi daranno vita alle finali del Grand Prix Ascotrade, il circuito dello sci alpino di Fisi Veneto per le categorie Ragazzi (nati nel 2001 e nel 2002) e Allievi (1999 e 2000). Le selezioni sono avvenute durante la trentina di appuntamenti, nelle diverse specialità, che hanno visto protagoniste le diverse circoscrizioni regionali: Belluno Alta, Belluno Bassa, Padova-Rovigo-Treviso-Venezia, Vicenza e Verona.
Le finali si svolgeranno tra Falcade e il Passo San Pellegrino, sulle Dolomiti Bellunesi, a cura dello Sci club Val Biois, sodalizio che vanta oltre sessant’anni di storia e che propone un’attività che va dallo sci alpino allo sci di fondo, dal biathlon allo snowboard.
Il programma delle finali del Grand Prix Ascotrade prevede per giovedì 12 marzo le prove e la gara di superG sulla pista “Le Coste” del passo San Pellegrino per le categorie Allievi e lo slalom sulla pista “Panoramica” di Falcade per le categorie Ragazzi. Venerdì 13 marzo toccherà alle categorie Ragazzi confrontarsi in superG (sempre sulla pista “Le Coste”) mentre le categorie Allievi gareggeranno in gigante sulla “Panoramica”. Sabato 14, infine, slalom per le categorie Allievi sulla “Panoramica” e gigante per le categorie Ragazzi sulla pista “Le Coste”. In tutte le giornate l’inizio delle gare è fissato per le 9. Le premiazioni delle prime due giornate si svolgeranno in zona traguardo, venti minuti dopo la conclusione delle gare. Le premiazioni finali si svolgeranno invece al PalaFalcade, sabato 14, con inizio alle 15. In quell’occasione gli atleti verranno premiati con prodotti tecnici Energia Pura. Numerosi premi a sorteggio saranno messi a disposizione inoltre da Nordica. In più, ci sarà l’estrazione di quattro soggiorni estivi di una settimana in ghiacciaio, uno per categoria.
«Siamo pronti per questa nuova sfida organizzativa – commentano Matteo Cagnati e Renato Zasso, presidente e vicedello Sci club Val Biois , sodalizio che conta 135 tesserati e che da sempre impegnato su fronte organizzativo oltre che su quello agonistico -. Le piste sono preparate al meglio e siamo convinti che tutti i ragazzi potranno in maniera ottimale. Saranno tre giorni di grande intensità, resi possibili dalla sinergia tra il nostro sci club, la società impianti Falcade San Pellegrino, l’amministrazione comunale, la scuola sci e snowboard Falcade, gli albergatori e le aziende Energia Pura e Nordica».
«Queste finali regionali serviranno per determinare la selezione regionale che difenderà i colori di Fisi Veneto ai Campionati italiani di categoria che si svolgeranno a Santa Caterina Valfurva dal 25 al 28 marzo – spiega il responsabile delle categorie Ragazzi e Allievi di Fisi Veneto, Michele Di Gallo -. Le gare del circuito fin qui disputate hanno proposto una qualità tecnica buona, come hanno dimostrato anche i piazzamenti ottenuti al Trofeo Topolino». L’elenco degli atleti qualificati è disponibile al seguente indirizzo: http://www.fisiveneto.it/classifiche/c_gare.asp?cid=70.
Il dettaglio del programma delle finali del Grand Prix Ascotrade è disponibile sul sito www.sciclubvalbiois.com.