Alpen Plus

Comunicati Stampa

Ecco Haute Route Dolomites 2023

Scatterà martedì 29 agosto Haute Route Dolomites, l’evento italiano della serie Haute Route, il primo circuito al mondo di corse a tappe di prestigio per ciclisti amatoriali. Sono cinque le tappe dell’edizione 2023, per un totale di 450 chilometri di sviluppo e 14.500 metri di dislivello positivo. Il via è fissato da Bormio, l’approdo finale a Cortina d’Ampezzo.

Si comincia martedì, 29 agosto, con la Bormio – Passo dello Stelvio: 83 chilometri e 3.274 metri di dislivello che prevedono, nell’ordine, la scalata dell’Umbrail Pass (19 chilometri di ascesa per 1.295 metri di dislivello positivo) e quella dello Stelvio, dal versante altoatesino (24 chilometri di sviluppo e 1.834 metri di dislivello positivo). Il via è previsto per le 8.

La seconda tappa, mercoledì 30 agosto, è la Bormio – Passo Predaia: 120 i chilometri da percorrere, 3.256 i metri di dislivello positivo da superare. Tre le salite da affrontare: il Gavia subito dopo il via (13 chilometri di ascesa, da Santa Caterina Valfurva, per 900 metri di dislivello), il Tonale e il Predaia dove Haute Route Dolomites giunge per la seconda volta dopo l’esordio del 2022.

Giovedì 31 agosto tappa tutta trentina: si lotterà contro le lancette del cronometro nella Trento – Monte Bondone: 19,6 i chilometri da affrontare, per 1.475 metri di dislivello.

La quarta frazione, la Trento – Passo Falzarego, unità le province di Trento e Belluno: 141 chilometri di sviluppo e 4mila metri di dislivello, passando per il Passo Valles (6,6 chilometri per 460 metri di dislivello) e, appunto, il Falzarego (19 chilometri, per 1.152 metri di dislivello).

L’atto finale spetta alla Cortina – Passo di Valparola, frazione di 95 chilometri e ben 3.400 metri di dislivello. I passi da affrontare sono il Giau (10,2 chilometri per 740 metri di dislivello), il Campolongo e il Valparola (13,4 chilometri per 790 metri di dislivello).  

Come ad ogni evento Haute Route, i concorrenti potranno avere un’assistenza degna di una gara professionistica, con meccanici, massaggiatori, moto di sicurezza e auto che li supporteranno prima, durante e dopo la loro fatica.

La formula che caratterizza Haute Route Dolomites, come tutti gli eventi Haute Route, è quella della ciclosportiva, formula che permette di avere una ottimale gestione del percorso sia per quanto riguarda gli atleti sia relativamente al traffico. La classifica di tappa è infatti determinata dalla somma dei tempi ottenuta nei tratti cronometrati e i diversi valichi sui quali transiteremo non saranno chiusi.

A Haute Route Dolomites partecipano poco meno di 400 concorrenti, in rappresentanza di 46 nazioni. I paesi numericamente più presenti sono Messico (55 concorrenti), Gran Bretagna (49), Stati Uniti (37), Brasile (34) e Canada (18).

Per visualizzare le classifiche, clicca qui


Alle sfilate Alpen Plus protagonista … l’Alpamajo

Belluno, 24 novembre 2016 – Si concluderanno sabato 26 novembre le sfilate Alpen Plus, la collezione dedicata all’outdoor e alla montagna proposta proprio da Kiwi Sports, la catena di negozi specializzati nella vendita di calzature a abbigliamento outdoor che ha sedi nella provincia di Belluno, in Trentino Alto Adige e Austria.
L’appuntamento, nelle sede Kiwi di via Tiziano Vecellio 69 a Belluno, è per le 16. In passerella sfileranno modelle e modelli con le tante proposte della versatile linea Alpen Plus: dai capi ideali per semplice passeggiate a quelli dedicati al running, dalle giacche per la montagna all’abbigliamento completo per lo sci alpinismo.
Come consuetudine, ad accompagnare la presentazione dei capi Alpen Plus ci sarà un ospite: dopo l’ultramaratoneta William Da Roit, gli organizzatori dei Mondiali di parapendio 2017 e il fisarmonicista Paolo Forte, questa volta toccherà alla guida alpina Emanuele Pellegrini. Romano di origine ma da diverso tempo residente in Agordino, Pellegrini risponderà alle domande di Claudio Fontanive e commenterà un suggestivo filmato relativo alla spedizione del 2009 sull’Alpamayo è una delle più famose montagne della Cordillera Blanca, nelle Ande peruviane. .
Per tutto il pomeriggio, inoltre, nel parcheggio esterno di Kiwi Sports i più piccoli potranno divertirsi con divertentissimi gonfiabili. Per tutti i clienti, inoltre, un ricco buffet.


Alle sfilate Alpen Plus protagonista il parapendio

Belluno, 18 novembre 2016 – Alpen plus e parapendio. È questa la proposta per sabato 19 novembre di Kiwi Sports, la catena di negozi specializzati nella vendita di calzature a abbigliamento outdoor che ha sedi nella provincia di Belluno, in Trentino Alto Adige e Austria.

Si tratta del quarto appuntamento con le sfilate Alpen Plus, collezione dedicata all’outdoor e alla montagna proposta proprio da Kiwi. L’appuntamento è per le 15 nella sede Kiwi Sports di via Tiziano Vecellio 69 a Belluno. In passerella sfileranno modelle e modelli con le tante proposte della versatile linea Alpen Plus: dai capi ideali per semplice passeggiate a quelli dedicati al running, dalle giacche per la montagna all’abbigliamento completo per lo sci alpinismo.

Come consuetudine, ad accompagnare la presentazione dei capi Alpen Plus ci saranno degli ospiti. Questa volta toccherà agli organizzatori del Campionato mondiale di parapendio che si svolgerà dall’1 al 15 luglio 2017 sul Monte Avena. Lo staff della rassegna iridata, accompagnato dalla mascotte Sky, illustrerà i dettagli dell’evento ma spiegherà anche i segreti di una disciplina affascinante e spettacolare. Non è tutto. I partecipanti all’evento Alpen Plus potranno partecipare a un divertente quiz sul tema del parapendio: il vincitore si aggiudicherà un volo in biposto per lo stesso pomeriggio di sabato.

Per tutto il pomeriggio, inoltre, nel parcheggio esterno di Kiwi Sports i più piccoli potranno divertirsi con divertentissimi gonfiabili. Per tutti i clienti, inoltre, un ricco buffet.


Alle sfilate Alpen Plus protagonista lo sci alpinismo

Belluno, 11 novembre 2016 – Alpen plus e sci alpinismo. È questa la proposta per sabato 12 novembre di Kiwi Sports, la catena di negozi specializzati nella vendita di calzature a abbigliamento outdoor che ha sedi nella provincia di Belluno, in Trentino Alto Adige e Austria.

Si tratta del terzo appuntamento con le sfilate Alpen Plus, collezione dedicata all’outdoor e alla montagna proposta proprio da Kiwi. L’appuntamento è per le 16 di sabato 12 novembre nella sede Kiwi Sports di via Tiziano Vecellio 69 a Belluno. In passerella sfileranno modelle e modelli con le tante proposte della versatile linea Alpen Plus: dai capi ideali per semplice passeggiate a quelli dedicati al running, dalle giacche per la montagna all’abbigliamento completo per lo sci alpinismo. Propri lo sci alpinismo sarà il protagonista di alcuni video, realizzati su alcune delle cime più significative delle Dolomiti Bellunesi, che saranno commentati da Devis Zasso, titolare di Kiwi ma anche appassionato di sport e sportivo praticante sci alpinismo e corsa n montagna. Per tutto il pomeriggio, nel parcheggio esterno di Kiwi Sports i più piccoli potranno divertirsi con divertentissimi gonfiabili. Per tutti, inoltre, verrà proposta, in tema con il periodo, una castagnata.

kiwi-5-nov-2016-7
kiwi-5-nov-2016-8

La musica di Paolo Forte colonna sonora della sfilata Alpen Plus

Belluno, 3 novembre 2016 – Dopo l’ultramaratoneta William Da Roit, toccherà a Paolo Forte accompagnare le sfilate Alpen Plus, collezione dedicata all’outdoor e alla montagna proposta da Kiwi Sports, la catena di negozi specializzati nella vendita di calzature a abbigliamento outdoor che ha sedi nella provincia di Belluno, in Trentino Alto Adige e Austria. Protagonista del secondo appuntamento di presentazione della linea Alpen Plus per presentare la nuova sarà infatti l’artista friulano, fisarmonicista di livello internazionale. Forte, reduce da un’estate italiana ricca di concerti e in partenza per Berlino, intratterrà il pubblico con improvvisazioni che si intervalleranno alle sfilate. Suggestioni insolite: quelle del mix tra moda, sport e musica. E quelle della musica di Forte, caratterizzata da una mescolanza di melodie popolari italiane, balcaniche e mediterranee, rivisitate in chiave moderna e personalizzate.
«È la prima volta che mi capita di suonare per un’occasione del genere» commenta il musicista di Arzene. «Moda e sport non fanno parte del mio orizzonte ma le contaminazioni mi piacciono e la sfida di Kiwi di abbinare la fisarmonica alla presentazione di capi tecnici outdoor mi ha incuriosito. Quindi, eccomi qui»!
L’appuntamento con la sfilata Alpen Plus è per sabato 5 novembre, al negozio Kiwi di via Tiziano Vecellio 69 a Belluno. L’inizio della sfilata è previsto per le 16.
Per tutto il pomeriggio, invece, nel parcheggio esterno di Kiwi Sports i più piccoli potranno divertirsi con divertentissimi gonfiabili. Al termine, per tutti un ricco buffet.
paolo-forte


Alpen Plus veste l’autunno e la montagna

Belluno, 28 ottobre 2016 – Sarà l’ultramaratoneta di La Valle Agordina, William Da Roit, a inaugurare la serie di cinque sfilate che saranno proposte, tra ottobre e novembre, da Kiwi Sports, la catena di negozi specializzati nella vendita di calzature a abbigliamento outdoor che ha sedi nella provincia di Belluno, in Trentino Alto Adige e, da qualche giorno, anche in Austria.
Da Roit non si trasformerà da super atleta in modello ma sarà l’ospite del primo dei cinque pomeriggi nei quali Kiwi Sports presenterà la nova collezione, Alpen Plus, linea dedicata all’outdoor e alla montagna. L’appuntamento è per sabato 29 ottobre al negozio Kiwi di via Tiziano Vecellio 69 a Belluno. Sarà allestito un vero e proprio angolo dedicato ad Alpen Plus: in passerella capi per uomo, donna e bambini. In sottofondo, luci, suoni e immagini di montagna.
A intervallare le uscite di modelle e modelli saranno i racconti di Da Roit, atleta specializzato nelle lunghissime distanze in montagna: nel 2015 ha “firmato”, insieme all’amico Elvis Secco, la Venezia-Marmolada, lo scorso settembre ha invece portato a termine il 4 K, la gara valdostana sui 350 chilometri di sviluppo e 25 mila metri di dislivello positivo (toccando le pendici dei Quattro Quattromila metri valdostani (Bianco, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso). Al microfono di Claudio Fontanive, Da Roit racconterà le proprie esperienze (ci sarà anche la proiezione di alcune clip tratte dal dvd “Venezia-Marmolada”) ma parlerà anche dei progetti futuri e, in generale, dell’evoluzione, tecnica e agonistica, dell’ultra trail, mondo che negli ultimi anni sta conoscendo un’inarrestabile espansione.
L’appuntamento è per le 15. Se in passerella sfileranno i capi Alpen Plus, nel parcheggio esterno saranno protagonisti i più piccoli: per loro una serie di gonfiabili per trascorrere un pomeriggio in allegria. Al termine, per tutti un ricco buffet.
© davidedalmas.com