Ragazze venete grandi protagoniste: oro per Pizzato e Viel

Falcade (Belluno), 27 marzo 2018 – Veneto grande protagonista della seconda giornata dei Campionati italiani Children di sci alpino, la rassegna tricolore dedicata alle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (Under 16) e proposta a Falcade – San Pellegrino (Belluno) dallo Sci club 2000 di Mason Vicentino.
Nel superG Ragazze, andato in scena sulla pista Le Coste, si è imposta Gaia Viel: la ragazza di Longarone, portacolori dello Sci club Ponte nelle Alpi, già protagonista all’Alpe Cimbra Fis Children Cup (seconda nel gigante delle finali internazionali, prima nel gigante della fase nazionale) e il Pinocchio sugli sci, ha fatta propria la gara veloce, precedendo di 18 centesimi Sophia Festini, dell’altoatesino Deutchnofen, e di 80 centesimi un’altra ragazza veneta, Elena Maria Coin, dello Sci club Cortina.
«In prova non era andata granché bene, mentre oggi in gara è andato tutto benissimo» commenta la vincitrice. «La stagione è andata benissimo e questo titolo mi dà una soddisfazione enorme».
Il superG maschile ha visto il successo dell’altoatesino Matthias Kaufmann che ha preceduto il lombardo Giovani Pietro Motterlini (Iat Madesimo), staccato di 7 centesimi, e l’altro lombardo, Massimiliano Gusmini (Sc Lecco), al traguardo con un ritardo di 33 centesimi.

Sulla pista La Volata è andato in scena il gigante Allievi. In campo femminile, Veneto sul gradino più alto del podio con Lucia Pizzato: la padovana dello Sci club Drusciè di Cortina, quarta dopo la prima manche, ha attaccato nella seconda parte di gara, chiudendo prima con 18 centesimi su Michelle Valentini, portacolori dello Sci club Aremogna, comitato Fisi campano. A completare il podio Elena Lazzeri, del bresciano Sci club Val Palot.
«Ero quarta dopo la prima manche ma non mi sono persa d’animo e ho dato il tutto per tutto» commenta Pizzato, sorella dell’azzurra Sofia. «Questo titolo è un bellissimo coronamento di una bellissima stagione. Essere parte di una famiglia di sportivi? Mi spinge a dare il meglio».
«Il segreto delle vittorie? Tanto lavoro e tanta determinazione, da parte degli atleti e da parte di tutto lo sci club» dice l’allenatore Mauro Baldo. «Lucia? Una ragazza testarda che fa di tutto per ottenere ciò che vuole».
Tra i maschi, il gigante è andato a Thomas Lorenzo Bini, uno degli atleti di riferimento nel panorama nazionale e già protagonista anche in ambito internazionale. Il ragazzo dello Sci club Sestriere, primo al termine della prima manche, ha conquistato il successo finale con 72 centesimi di vantaggio su Alessandro Del Bello (Ubi Banca Goggi) e con 1”5 su Jona Bacher (Gsiesertal).
«In slalom non ero riuscito a esprimermi al meglio» dice Bini che, comunque, tra i pali stretti a questi Tricolori aveva conquistato il bronzo. «Oggi è andata meglio. In gigante quest’anno mi sono tolto belle soddisfazioni, come al Trofeo Longines oppure al 7 Nazioni. Il superG? Darò il massimo ma sono più competitivo nelle discipline tecniche»
Domani, mercoledì 28 marzo, il programma prevede il superG Allievi sulla pista Le Coste e il gigante Ragazzi sulla pista La Volata. Il via alle 9 per entrambe le gare.
tricolori children - Gaia Viel campionessa nazionale Ragazze superG 27.03.2018
tricolori children - Lucia Pizzato campionessa nazionale Allieve gigante 27.03.2018
tricolori children - Lorenzo Thomas Bini campione nazionale Allieve gigante 27.03.2018
CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI FEMM.GIGANTE 27.03.2018

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI GIGANTE MASCHILE 27.03.2018

Classifica SG RF tricolori children 27.03.2018

Classifica SG RM tricolori children 27.03.2018


Lo slalom Allievi sorride a Saracco e Loda

Falcade (Belluno), 26 marzo 2018 – Sono Ludovica Loda ed Edoardo Saracco a vestirsi di tricolore nella prima giornata dei Campionati italiani Children di sci alpino, la rassegna tricolore dedicata alle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (Under 16) proposta dal 25 al 30 marzo a Falcade – San Pellegrino (Belluno – Trento) dallo Sci club 2000 di Mason Vicentino.
Lunedì 26 marzo era di scena lo slalom Allievi e a vincere sono stati la bresciana di Densenzano Ludovica Loda e il cuneese di Limone Piemonte Edoardo Saracco. Slalom insidioso, quello andato in scena sulla pista Costabella, con tantissimi atleti usciti in particolare nella prima manche.
Tra le Allieve, Ludovica Loda, Sci club Val Palot (Alpi Centrali) al primo anno in categoria (classe 2003), ha costruito la vittoria nella prima manche, conclusa con il miglior tempo davanti alla bergamasca Alessia Guerinoni e alla valdostana Sophie Mathiou. Nella seconda Loda ha fatto registrare il terzo riscontro cronometrico che le è bastato per lasciarsi alle spalle Beatrice Sola (Tezenis – Trentino), staccata di 29 centesimi, e Alice Calaba (Gressoney Monte Rosa – Valle d’Aosta), staccata di 30 centesimi.
«Aspettavo da tanto questa vittoria e sono contentissima» afferma Ludovica Loda. «Sono andata bene nella prima manche, un po’ meno bene nella seconda. Le prossime gare? In gigante ho vinto il titolo regionale, mi piacerebbe fare bene anche a questo Campionato italiano».
Tra gli Allievi, a vincere è stato Edoardo Saracco, anch’egli classe 2003, un ragazzo che in questa stagione ha fatto vedere cose di eccellenza assoluta, imponendosi al 7 nazioni a inizio febbraio e al Pinocchio sugli sci lo sorso fine settimana. L’atleta dell’Equipe Limone (Alpi Occidentali) si è imposto su Alessandro Del Bello (Ubi Banca Goggi – Alpi Centrali), staccato di 1”33, e Lorenzo Thomas Bini (Sestriere – Alpi Occidentali), terzo con 1”69 di ritardo.
«Nella prima manche non sono riuscito a esprimersi al massimo, anche se il tracciato era bello angolato come piace a me» spiega Saracco. «Nella seconda, nonostante la visibilità notevolmente peggiorata, sono riuscito a esprimermi meglio e a portare a casa una bella vittoria. Le altre gare dei Tricolori: ci si lancia dal cancelletto per cercare di vincere».
Domani, martedì 27 marzo, i Tricolori Children proporranno il gigante Allievi, sulla pista La Volata, e il superG Ragazzi, sulla pista Le Coste. Il via per entrambe le prove alle 9.
tricolori children - podio allieve slalom 26.03.2018tricolori children - podio allievi slalom 26.03.2018

Allieve Tricolori Children 26.03.2018

Allievi Tricolori Children 26.03.2018

Prova SGMProva SGRFOdine di Partenza SG RF 27.03.18Ordine di partenza SG RM 27.03.18
Ordine partenza CAMP.ITAL.ALLIEVI MASCHILEOrd.part.camp.italiani allievi femm


Le starting list della prima giornata tricolore

Domani, lunedì 26 marzo, la prima giornata dei Tricolori Children. In allegato gli ordini di partenza.

Ordine di partenza allieve 26.03.2018

Ordine di partenza allievi 26.03.2018

Ordine di Partenza RF 26.03.2018

Ordine di partenza RM 26.03.2018


Iscrizione agevolata fino al 31 marzo

Alleghe (Dolomiti Bellunesi), 21 marzo 2018 – Rimane ancora qualche giorno per approfittare dell’iscrizione agevolata alla Transcivetta Karpos 2018, la gara a coppie delle Dolomiti Bellunesi che si svolgerà domenica 15 luglio. Per chi si iscriverà entro il 31 marzo, il costo di adesione è fissato in 70 euro a coppia, quota rimasta invariata rispetto agli ultimi anni. Ci sarà anche la possibilità di scegliere la taglia della maglia dedicata a ogni partecipante: si tratta di un capo tecnico firmato Karpos, la linea di manifattura Valcismon, l’azienda bellunese da sempre vicina agli sport della montagna. Per le coppie che si iscriveranno dall’ 1 aprile scatterà una maggiorazione: 80 euro. Le iscrizioni si chiuderanno alle 19 di sabato 30 giugno o, in ogni caso, al raggiungimento delle mille coppie.
Andando sul sito ufficiale della manifestazione, www.transcivetta.it, sarà possibile scaricare il modulo che consentirà di perfezionare la propria adesione. Come già per le ultime tre stagioni, anche per l’edizione 2018 ci sarà una doppia possibilità di partecipazione alla gara: versione agonistica oppure versione non agonistica.
Gli organizzatori hanno confermato anche il viaggio premio per chi migliorerà il record: la coppia vincitrice, che migliorerà il miglior tempo di categoria fatto registrare negli scorsi anni, vincerà un soggiorno in Sardegna per due persone al Club Hotel Eurovillage Agrustos/Budoni, messo a disposizione da Viaggi Setiatour. Confermato anche il gemellaggio con la Venice Marathon: durante la premiazione della Transcivetta, ai Piani di Pezzè, domenica 15 luglio verranno estratte anche otto iscrizioni gratuite (quattro coppie) per la Venice marathon di ottobre.


Falcade tricolore dal 25 al 30 marzo: in gara le promesse dello sci alpino

Falcade (Belluno), 21 marzo 2018 – Dopo l’organizzazione dei Campionati italiani assoluti, e di diversi eventi nazionali e internazionali dedicati alle categorie assolute e Cittadini, lo Sci club 2000 di Mason Vicentino ritorna in pista insieme ai giovani. Dal 25 al 30 marzo prossimi, infatti, il sodalizio presieduto da Damiano Guidolin proporrà a Falcade (Belluno) i Campionati italiani Children di sci alpino, la rassegna tricolore dedicata alle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (Under 16).
Sarà una settimana intensa che vedrà al via gli atleti che costituiscono le promesse dello sci azzurro del futuro. Le gare si svolgeranno sulle piste di Falcade e su quelle della Ski area San Pellegrino.
Dopo la prima giornata, domenica 25, dedicata alle operazioni di accreditamento di atleti e comitati regionali, il primo momento agonistico è fissato per lunedì 26: le Allieve e gli Allievi saranno impegnati sulla pista Costabella in slalom mentre le Ragazze e i Ragazzi si confronteranno in gigante sulla pista Le Coste. In serata ci sarà l’inaugurazione ufficiale della rassegna, con la sfilata dei comitati (il via alle 18), seguita dalle premiazioni alla palestra polifunzionale “Dolomiti”.
Martedì 27 la nuova pista La Volata ospiterà il gigante delle categorie Allievi mentre la pista Le Coste il superG Ragazzi.
Slalom Ragazzi sulla pista Costabella mercoledì 28, con gli Allievi impegnati nella prove del superG sulla pista Le Coste.
Giovedì 29 si svolgerà il superG Allievi mentre i ragazzi saranno impegnati in gigante sulla Volata.
La conclusione, venerdì 30, sarà affidata allo spettacolo dello skicross che sia per le categorie Ragazzi sia per le categorie Allievi si disputerà sulla pista Le Coste.
ti comunicazione_35


I risultati dello skicross

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 16 marzo 2018 – Si sono concluse oggi con lo skicross le finali del Grand Prix Eurovita a Cortina, proposte dallo Sci club 18.
Nello skicross Ragazze la vittoria è andata a Gaia Viel (Ponte nelle Alpi) che ha preceduto Maria Elena Coin (Cortina) e Lisa Stona (Gallio) mentre tra i Ragazzi a salire sul gradino più alto del podio è stato Filippo Sambugaro (Gallio) davanti a Elia de Zanna (Cortina) e Sebastiano Siorpaes (Drusciè).
Doppia vittoria del Drusciè nello skicross Allievi: Gaia Palamara in ambito femminile, Pietro Maggiolaro tra i maschi. Sul podio femminile sono salite anche Caterina Menapace (Ski College, seconda) e Maria Chiara Rimoldi (Cortina) mentre su quello maschile Giacomo Antonio Vidoni (Drusciè) ed Elia de Zanna (Cortina).
Al termine della settimana Eurovita, tra le società si è imposto lo Sci club Cortina sul Drusciè e sullo Ski College di Falcade.
skicross finali eurovita 16.03.2018 PODIO RAGAZZE.jpeg

skicross finali eurovita PODIO RAGAZZI 16.03.2018
Classifica ufficiale SX_CHI finali eurovita 16.03.2018


I risultati della seconda giornata

Sono Gaia Viel (Ponte nelle Alpi) e Lorenzo Pittarello (Arabba) i vincitori dello slalom Ragazzi della seconda giornata delle finali del Grand Prix Eurovita, proposte a Cortina dallo Sci club 18. Viel, grande protagonista alla recente Alpe Cimbra (vittoria nella selezione nazionale, argento in quella internazionale) ha preceduto un terzetto dello Sci club Cortina: nell’ordine Ambra Pomarè, Maria Elena Coin ed Emma Parisotto. Anche Pittarello ha relegato i ragazzi del club ampezzano sui gradini più bassi del podio: 2. Edoardo Baldo, 3. Sebastiano Cipriano.
Doppi vittoria del Drusciè nel gigante delle categorie Allievi, come già del resto ieri in slalom. In ambito femminile Lucia Pizzato, vincitrice ieri dello slalom, si è imposta su Giorgia Vielmo (Domegge) e Caterina Menapace (Ski College Veneto Falcade). Tra i maschi il più veloce è stato Pietro Meggiolaro che ha preceduto Giacomo Passeroni (Ski College Veneto Falcade) e Gustavo Tajarollo (Drusciè).

GS_ALL eurovita 14.03.2018
SL_RAG eurovita 14.03.2018
finali eurovita 14.03.2018 cortina - gaia viel vincitrice slalom ragazze
finali eurovita 14.03.2018 cortina - lorenzo pittarello vincitore slalom Ragazzi
Ordine di partenza SG_ALL 15.03.2018


Cortina e Drusciè si spartiscono le vittorie nella prima giornata Eurovita

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 12 marzo 2018 – Sci club Cortina e Sci club Drusciè si spartiscono le vittorie nella prima giornata delle finali del Grand Prix Eurovita, il circuito dello sci alpino proposto da Fisi Veneto e dedicato alle categorie Ragazzi (Under 14) e Allievi (Under 16), organizzate dallo Sci club 18 a Cortina, comprensori del Cristallo e del Faloria.
Nel gigante delle categorie Ragazzi, svoltosi sulla pista Stratondi del Faloria, c’è stato un doppio successo dello Sci club Cortina: Ambra Pomarè in ambito femminile, Edoardo Baldo tra i maschi. Pomarè ha preceduto la compagna di squadra Maria Elena Coin di 1”43 e Lisa Stona (Sci club Gallio) di 1”57. Doppietta firmata Cortina anche nel gigante maschile con Edoardo Baldo a precedere di 42” il compagno Alessandro Bertagnolli e di 98 centesimi Vittorio De Pieri, del Drusciè.
Doppia vittoria dello Sci club Drusciè nello slalom Allievi disputato sulla pista Padeon, comprensorio del Cristallo: a salire sul primo gradino del podio sono stati Lucia Pizzato e Giacomo Vidoni.
Pizzato, reduce dalle belle prestazione all’Alpe Cimbra Fis Children Cup la settimana scorsa a Folgaria, ha vinto con 1”13 sulla compagna Gaia Palamara. A completare il podio è stata Elena Dal Vecchio, dei Nottoli di Vittorio Veneto.
Il gigante maschile è stato vinto da Giacomo Vidoni con 57” su Luca Martignago (Sci club Cortina) e con 59” su Giacomo Passeroni (Ski College Veneto Falcade).
Domani, mercoledì 14 marzo, Allievi e Allieve di scena sulla pista Stratondi per il gigante, con Ragazzi e Ragazze impegnati in slalom sulla Padeon.
Per ulteriori informazioni: www.sciclub18.it
GS_RAG eurovita 13.03.2018
SL_ALL eurovita 13.03.2018
Ordine di partenza GS_ALL 14.03.2018
Ordine di partenza SL_RAG 14.03.2018
eurovita 13 marzo 2018 - AMBRA POMARE' vincitrice gigante Ragazze
eurovita 13 marzo 2018 - GIACOMO ANTONIO VIDONI vincitore slalom Allievi
eurovita 13 marzo 2018 - EDOARDO BALDO vincitore gigante Ragazzi


Ecco le finali del Grand Prix Eurovita. Oltre 200 Children in gara

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 12 marzo 2018 – Prenderà il via domani, martedì 13 marzo, la finale del Grand Prix Eurovita, il circuito dello sci alpino proposto da Fisi Veneto e dedicato alle categorie Ragazzi (Under 14) e Allievi (Under 16).
L’atto finale della manifestazione, che metterà in palio i titoli di campione regionale di specialità e definirà la selezione veneta che prenderà parte ai campionati italiani Children di fine mese, è organizzato dallo Sci club 18 di Cortina e si svolgerà a Cortina (Belluno), sulle piste del comprensorio del Cristallo e del Faloria.
La giornata inaugurale di domani, 13 marzo, vedrà gli Allievi e le Allieve impegnate in slalom, sulla pista Padeon del Cristallo, mentre le categorie Ragazzi e Ragazze si affronteranno tra i pali larghi del gigante sulla pista Stratondi del Faloria.
Mercoledì 14 marzo, Allievi e Allieve di scena sulla pista Stratondi per il gigante, con Ragazzi e Ragazze impegnati in slalom sulla Padeon.
Giovedì 15 marzo saranno in gara solo gli Allievi e le Allieve, impegnate in superG sulla pista Stratondi. Venerdì, sempre in superG e sempre sulla Stratondi, saranno i Ragazze e le Ragazze ad affrontarsi in superG.
La chiusura della settimana e delle finali Eurovita spetterà allo spettacolare skicross: si gareggerà sabato, 17 marzo, sulla posta Padeon.
«Siamo pronti per un evento di grande intensità agonistica che vedrà al via oltre 200 Under 14 e Under 16, il meglio dello sci alpino regionale» spiega Amedeo Reale, presidente dello Sci club 18. «Dopo l’organizzazione della Coppa del Mondo Master a febbraio, è questo per noi un altro impegno organizzativo importante che proponiamo grazie alla collaborazione di sponsor e volontari. Lo affrontiamo con determinazione, forti anche dell’entusiasmo che ci hanno regalato i nostri piccoli Baby e Cuccioli che nel fine settimana appena passato hanno conquistato un grande terzo posto nella finale regionale del Grand prix Lattebusche».
Per ulteriori informazioni: www.sciclub18.it
sci club 18 - foto Bandion
Ordine di partenza SL_ALLIEVI_1M eurovita 13.03.2018Ordine di partenza GS_RAGAZZI eurovita 13.03.2018


Novità 2018, si gareggerà di sabato

Val di Zoldo (Dolomiti bellunesi), 6 marzo 2018 – C’è una novità importante per la Transpelmo 2018. La skyrace proposta dalla Pro Loco di Zoldo Alto, infatti, quest’anno si disputerà di sabato. L’appuntamento per l’evento delle Dolomiti bellunesi è dunque fissato per l’1 settembre 2018.

«Dopo dieci edizioni, per questa undicesima Transpelmo abbiamo pensato di introdurre questo elemento di novità» spiega Eris Costa, del comitato organizzatore. «L’idea è quella di proporre, proprio grazie al fatto che si gareggerà di sabato, un dopo gara più coinvolgente, con iniziative che coinvolgano non solo gli atleti ma anche familiari, turisti e residenti. Accanto a questa novità, tante sono le conferme: il tracciato naturalmente, con partenza e arrivo nei pressi del centro biathlon a Palafavera, l’abbinamento con Salomon e poi la Transpelmo Junior race, introdotta lo scorso anno».

Le iscrizioni alla 11.ma Transpelmo si apriranno l’1 giugno. Tutte le informazioni sull’evento sono reperibili sul sito ufficiale della manifestazione, www.transpelmo.com.

transpelmo 2017 - foto andrea sagui